Elenchi di erbe utili e dannose per la balneazione dei neonati con una descrizione delle loro proprietà medicinali

contenuto:

I trattamenti dell'acqua per il bambino nei primi giorni di vita forniscono la cura necessaria e completa per lui. Il loro valore è difficile da sopravvalutare, dal momento che contribuiscono non solo allo sviluppo fisiologico, ma anche emotivo.

I bagni ti permettono di mantenere la pelle pulita, normalizzare la circolazione sanguigna, fare bene ai muscoli, rafforzare il sistema immunitario, indurire, migliorare il sonno e l'appetito. E, cosa più importante, offrono sensazioni comode e piacevoli, sollevano lo spirito e uniscono la famiglia, perché molto spesso tutti i membri della famiglia vogliono partecipare a questo evento.

Puoi dare loro un orientamento terapeutico e profilattico, usando le erbe per fare il bagno a un neonato, quando ha delle piccole deviazioni di salute. Tuttavia, questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione.

testimonianza

Erbe per il bagno di un neonato

La prima domanda che i genitori devono risolvere è il grado di necessità di utilizzare piante medicinali nel quadro delle procedure idriche.

È necessario rispondere onestamente a te stesso: fare il bagno con un neonato nelle erbe è il tuo capriccio personale e seguire le tendenze della moda ("tutti lo fanno") o la raccomandazione di un pediatra in relazione a specifiche deviazioni nella salute del bambino? Devi capire che se tutto è in ordine con lui, il bagno dovrebbe essere riempito con acqua eccezionalmente pulita, senza impurità e additivi.

Le indicazioni per tale fitoterapia possono essere:

  • malattie della pelle: eczema, orticaria, eruzioni allergiche, dermatite atopica, dermatite da pannolino e fico d'india ;
  • malfunzionamento del sistema nervoso: cattivo sonno, aumento dell'umore, irritabilità, pianto continuo;
  • violazioni del tratto gastrointestinale: abbondante rigurgito, coliche, flatulenza;
  • ipo muscolare e ipertoni;
  • immunità debole, malattie frequenti.

Se il neonato non ha problemi di salute, non è necessario usare le erbe per il suo bagno. Soprattutto, se questo non è consigliato da un medico.

Lo scopo terapeutico e profilattico di tali vassoi implica la presenza obbligatoria di tali indicazioni, altrimenti potrebbero essere dannosi. Non c'è da meravigliarsi perché per l'uso di erbe medicinali nel quadro delle procedure idriche ci sono controindicazioni speciali.

Fatto curioso Delle 320 mila specie di tutte le piante, solo 21 mila erbe sono medicinali.

Controindicazioni

Le erbe medicinali sono attivatori molto potenti di origine naturale. Anche se applicati esternamente, possono influenzare il funzionamento di molti sistemi corporei. Se consideriamo che nel neonato sono ancora solo nel processo di formazione e sono scarsamente protetti, immagina per te stesso che effetto avranno queste piante su di lui.

Pertanto, per tali procedure ci sono controindicazioni speciali:

  • periodo di vaccinazione;
  • intolleranza individuale all'erba;
  • temperatura elevata;
  • violazione dell'integrità della pelle: dermatite da pannolino sanguinante, piaghe, piaghe, eczema lacrimale.

In questi casi, è impossibile usare le erbe per fare il bagno a un bambino, poiché peggioreranno la situazione e causeranno danni irreparabili alla sua salute.

Pertanto, siate genitori istruiti, prudenti: pesate i pro ei contro di una simile medicina erboristica e non prendete una decisione così importante senza l'opinione del pediatra locale. Se è necessario utilizzare piante medicinali, fare la propria scelta nel modo più responsabile possibile.

Attraverso le pagine del passato. Farmacopea: un'opera scientifica che descrive le proprietà delle piante medicinali.

Proprietà utili

Raccolta di erbe per il bagno di un neonato

Se c'è bisogno di fitoterapia, è molto importante decidere correttamente quale erba aggiungere quando si fa il bagno a un neonato, poiché ognuno di essi ha proprietà benefiche specifiche. Decidi cosa hai bisogno di bagni curativi e profilattici e scegli una pianta secondo le indicazioni.

Problemi di pelle

Molto spesso il pediatra consiglia di aggiungere erbe durante il bagno ai bambini, se ci sono malattie della pelle, una tendenza a reazioni allergiche e dermatite da pannolino.

Con tali indicazioni, possono essere utilizzate le seguenti piante medicinali:

  • la camomilla , che ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, allevia le irritazioni cutanee, è prescritta per le eruzioni allergiche;
  • la serie è usata per trattare quasi tutte le malattie della pelle, elimina le croste seborroiche;
  • ortica, ha un effetto tonico e antinfiammatorio, ammorbidisce la pelle, guarisce i microdamages;
  • La corteccia di quercia è consigliata per qualsiasi irritazione della pelle: emorragia, allergie, dermatite da pannolino - forma una barriera protettiva, ha proprietà antimicrobiche e antiossidanti;
  • L'alloro è usato per le eruzioni allergiche e le suppurazioni, ha un effetto disinfettante;
  • L'erba di San Giovanni è prescritta per piodermite , dermatite atopica o diatesi, poiché favorisce la rigenerazione rapida dei tessuti.

La neonata soffre di eruzioni cutanee e dermatite da pannolino? Consultare uno specialista che tipo di erba da questa lista, raccomanda di aggiungere al bagno per fare il bagno, per migliorare la condizione della pelle dei bambini.

lenitivo

Uno dei problemi più frequenti che la maggior parte dei genitori deve affrontare sono i disturbi del sistema nervoso del bambino. Iperattività, sonno debole, irritabilità costante, pianto frequente, pianto, spostamento del ciclo giornaliero (dormire durante il giorno - sveglio di notte) - tutto questo può essere facilmente eliminato se si usano erbe lenitive per il bagno appena nato, che hanno proprietà sedative.

Ecco la loro lista e vantaggi:

  • la lavanda ha proprietà lenitive, antispasmodiche, antisettiche;
  • la valeriana allevia la tensione dal sistema nervoso;
  • la menta piperita ha un effetto calmante, analgesico, antinfiammatorio, aumenta l'appetito;
  • la camomilla è l'erba lenitiva più popolare e più usata, rende il neonato molto più calmo e lo aiuta a dormire velocemente e profondamente;
  • l'erba madre allevia anche il sistema nervoso, elimina le coliche;
  • l'origano è raccomandato per il trattamento di vari disturbi del sistema nervoso, è un eccellente sedativo, allevia le sindromi dolorose, ha contemporaneamente un effetto benefico sullo stomaco, è prescritto per la diatesi essudativa.

Dopo il bagno con tali erbe, i neonati diventano notevolmente più calmi, si addormentano più velocemente, hanno il ciclo giornaliero corretto.

Dalla colica

Ci sono erbe coliche che tormentano la maggior parte dei neonati. A volte non è necessario trattarli con farmaci - basta aggiungere la pianta appropriata nel bagno:

  • l'uva ursina allevia la tensione muscolare, contiene tannini che rafforzano l'intestino; inoltre, ha proprietà antivirali, antinfiammatorie, antibatteriche;
  • l'infarto ha un effetto antispasmodico, regola il lavoro dell'intestino tenue, ha proprietà sedative;
  • coni di luppolo sono prescritti per disturbi dello stomaco, hanno effetto antispasmodico, rilassante, analgesico, anti-infiammatorio.

Poiché molti bambini soffrono di coliche, tutti i genitori dovrebbero conoscere questo elenco, ma in pratica risulta che quasi nessuno usa queste erbe per fare il bagno.

Per il sistema riproduttivo

Il sistema riproduttivo dei neonati si sta ancora formando, ma è molto importante che il suo sviluppo sia privo di patologie e deviazioni. Ci sono erbe che contribuiscono a questo, se li aggiungi quando fai il bagno fin dai primi giorni di vita.

Quindi, per i ragazzi, i pediatri raccomandano l'uso di erba di San Giovanni (si chiama "potere maschile"). Camomilla, melissa e menta fanno bene alle ragazze. Queste erbe aiutano a prevenire l'infiammazione e l'infezione del sistema urinario.

Con ipo e ipertonio

Per eliminare l'ipo- e ipertonio, si consiglia di utilizzare la raccolta di erbe per il bagno dei neonati, dopo aver consultato un medico.

gipertonus:

  • collezione sedativa numero 2: motherwort, menta piperita, valeriana, liquirizia, coni di luppolo, a volte - poligono;
  • olio d'abete;
  • camomilla con sale marino per bambini;
  • estratto di conifere

gipotonus:

  • estratto di conifere;
  • noce (foglie);
  • serie, timo, avena;
  • ortica, origano;
  • betulla, ribes;
  • polmoni, equiseto;
  • camomilla, lavanda, salvia;
  • una stringa con olio di lavanda;
  • camomilla con olio di melissa;
  • estratto di conifere con oli di abete e timo.

Assicurati di usare le erbe per fare il bagno ai neonati solo per lo scopo previsto. Ricorda che hanno un potente effetto medicinale, che per un bambino sano può trasformarsi in danno. Dopo aver selezionato la pianta, decidi in quale forma preferisci usarla.

Questo è interessante Le erbe utili sono diverse: ufficiali (elencati nel Registro di Stato dei prodotti medicinali della Federazione Russa), farmacopea (i requisiti per la loro qualità sono stabiliti nella Farmacopea di Stato), folk (le loro proprietà utili non sono confermate ufficialmente). L'ultimo gruppo è indesiderabile da usare quando si fa il bagno ai neonati.

Varietà di forme

Innanzitutto, per i neonati in bagno, ovviamente, puoi usare le erbe che hai raccolto e asciugato da solo. Tuttavia, questa è un'arte e non vi è alcuna garanzia sulla qualità di tali materie prime.

Violazione delle regole di stoccaggio, crescita vicino alle autostrade, non del tipo - molti fattori possono negare il loro valore terapeutico e profilattico. Ma se sei sicuro che questa è la pianta stessa, puoi applicarla come segue:

  • La materia prima fresca è ben lavata, bollita, non richiede triturazione;
  • asciutto - si trasforma in polvere.

In secondo luogo, le forme farmaceutiche di produzione di erbe medicinali sono buone per il bagno di neonati:

  • tasse già pronte;
  • soluzioni speciali;
  • le erbe in compresse si dissolvono bene, differiscono in sufficiente concentrazione;
  • fitopati per la preparazione del tè - sono adatti ai bagni, si distinguono per il fatto che non richiedono filtrazione.

I pediatri raccomandano vivamente l'uso nel processo di bagni di erbe medicinali, che hanno superato la certificazione appropriata e come non vi è dubbio. Quindi, il farmaco viene selezionato e acquistato - rimane solo per prepararlo secondo tutte le regole al fine di ottenere il massimo beneficio da esso.

Lo sapevi che ... nel curriculum moderno degli istituti di medicina c'è un corso obbligatorio di farmacognosia - la branca che studia le piante medicinali?

Regole di cottura

Resta da scoprire come preparare le erbe per fare il bagno ai neonati, quali sono le proporzioni da seguire, in modo che i trattamenti dell'acqua siano davvero utili per un piccolo organismo. Innanzitutto, queste informazioni devono essere lette nelle istruzioni per i prodotti finiti della farmacia. In secondo luogo, essere guidati dalle raccomandazioni del pediatra distrettuale, che prescriverà il dosaggio in accordo con le caratteristiche individuali del bambino.

Le regole approssimative per la produzione di erbe medicinali per questo scopo sono le seguenti:

  1. Brodo: 1 cucchiaio. cucchiaio crudo per un bicchiere d'acqua. Far bollire per 15 minuti.
  2. Infusione: 2 cucchiai. cucchiai di biomateriale in un bicchiere d'acqua. In un thermos insisti 6 ore, in contenitore isolato - 12 ore.
  3. Phytopacks e pillole: 1 pc in un bicchiere d'acqua.
  4. Soluzione: 1 tazza di brodo o infuso filtrato - per litro d'acqua.

E solo dopo che la soluzione viene versata nella vasca con acqua. I genitori devono sapere come preparare le erbe per tali trattamenti idrici al fine di evitare effetti collaterali. Qualche altro consiglio da pediatri e dermatologi li aiuterà a renderli il più utili possibile.

Dalla storia. Il primo in Russia "Guida alla conoscenza delle erbe medicinali" è stato compilato dal botanico e silvicoltore Andrey Bolotov nel 1781.

Consigli utili

Come preparare le erbe per fare il bagno a un bambino

Usa le erbe per fare il bagno con saggezza: rompere alcune regole può portare a un contraccolpo. A volte questi trattamenti dell'acqua finiscono con i capricci del bambino, eruzioni cutanee o coliche aumentate. La causa più comune di effetti collaterali è un'ignoranza elementare su come vengono condotte le procedure idriche terapeutiche e profilattiche.

  1. Si consiglia di organizzare il bagno con le erbe 2 settimane dopo la nascita del bambino, quando la ferita ombelicale è completamente asciutta.
  2. Prima di utilizzare le materie prime medicinali, verificare la presenza di allergeni nel neonato. Pulire il polso con un batuffolo di cotone inumidito nella soluzione preparata. Durante il giorno, osserva la reazione della pelle.
  3. Non conservare la soluzione per un lungo periodo. Dopo 5-6 ore, perderà alcune delle sue proprietà benefiche. Cotto - usato.
  4. Non si applicano cosmetici detergenti quando si fa il bagno con le erbe.
  5. Aumentare gradualmente la durata delle procedure di trattamento e profilassi dell'acqua, a partire da 5 minuti.
  6. Non è necessario risciacquare il neonato, in modo da non lavare via il potere curativo delle erbe dal suo corpo.
  7. 1-2 vassoi di erbe a settimana sono sufficienti.

I processi di preparazione e l'applicazione diretta di erbe per il bagno di neonati non dovrebbero causare difficoltà ai genitori. Tutto è abbastanza semplice e non richiede sforzi soprannaturali. Ma allo stesso tempo l'osservanza esatta di queste regole garantisce la qualità e l'efficacia delle procedure idriche.

Wow! Già nel I secolo d.C., il famoso dottore del Medioevo, Avicenna, nel suo trattato descriveva più di 900 specie di piante medicinali.

Lista nera: erbe nocive

Ci sono erbe che sono medicinali, ma sono dannose per un organismo così piccolo e ancora in via di sviluppo. Le piante, controindicate per la balneazione dei neonati, a volte causano controversie anche tra gli specialisti.

In ogni caso, stai molto attento a:

  • celidonia (alcuni pediatri lo nominano ancora);
  • assenzio;
  • myc;
  • ginestra;
  • tanaceto;
  • Adonis;
  • cavallo comune

Sulla base di quanto precede, è importante fare la giusta conclusione: le erbe dovrebbero essere utilizzate per fare il bagno ai neonati solo se hanno determinati problemi di salute e le raccomandazioni del medico.

Non hai bisogno di farlo da solo, perché ogni pianta medicinale differisce nelle sue sfumature di applicazione, differiscono per funzioni e proprietà utili. Un errore minore nella scelta delle materie prime giuste può portare a effetti collaterali che non dovrebbero essere consentiti nei primi mesi di vita di un bambino quando è così indifeso. Quindi spendi le procedure di trattamento e profilassi dell'acqua con competenza.

Vedi anche: " Il primo bagno di un neonato ".

Lascia un commento
(Richiesto)
(Richiesto)

Nuovi articoli
Calendario di gravidanza
tavolo
altezza e peso
calendario
vaccinazioni
DE BG LT GG FGIROGIRO

al piano di sopra