Provoca irritabilità durante la gravidanza e come affrontarlo

Provoca irritabilità durante la gravidanza e come affrontarlo I capricci delle future mummie di molti uomini sono semplicemente sconcertati: poi dargli delle fragole in inverno, poi in estate cerca sottaceti. Ma andrebbe bene, tutto sarebbe limitato solo a strane preferenze di gusto, ma no, aggiunge anche una forte irritabilità, che rende la convivenza non molto felice per la metà forte.

E il più interessante è che è difficile discutere con questo. Nelle donne durante la gravidanza, l'irritabilità può effettivamente superare tutte le norme immaginabili e inconcepibili. E il punto qui non è la cattiva natura della futura mamma o, come alcuni credono, nella manifestazione della natura del futuro bambino, le cui manifestazioni sono trasmesse alla madre. Tutto è molto più semplice.

I colpevoli di irritabilità durante la gravidanza sono ormoni. In particolare - progesterone, la cui produzione nei primi tre mesi di gravidanza aumenta significativamente. A proposito, questo è lo stesso ormone responsabile della sindrome premestruale. Ma anche l'irritabilità delle donne alla vigilia dei "giorni critici" è stata ascoltata e la maggioranza ha sperimentato tutto sulla propria esperienza.

Inoltre, con le parole "aumenta significativamente" si intende che la quantità di progesterone nel corpo della futura mamma aumenta più volte anche rispetto al periodo di sindrome premestruale. A tutto ciò si aggiunge un netto peggioramento del benessere e, per chi ha una prima gravidanza, c'è anche insicurezza generale. C'è da meravigliarsi dopo questa irritabilità delle donne incinte?

Ma capire le ragioni di questo comportamento non rende la vita più facile per i papi futuri . Naturalmente, loro, come le donne stesse, vogliono sapere come affrontare questa irritabilità.

Ma con questo ci sono alcune difficoltà. È ancora impossibile influenzare la produzione di un ormone, quindi il problema non può essere risolto radicalmente. Una cosa rimane: pazienza e attesa. Come minimo, dovrai sopportare il primo trimestre, quando l'irritabilità sarà maggiore. All'inizio del secondo, l'organismo della futura mummia di solito si adatta già completamente alle nuove condizioni e le reazioni diventano nuovamente adeguate.

La futura madre può essere avvisata di cercare di trattenersi in qualche modo (leggi: come non essere nervoso durante la gravidanza ). E soprattutto - non dimenticare che la causa dell'irritabilità sono solo ormoni, non tuo marito o parenti, e presto tutto passerà.

Lascia un commento
(Richiesto)
(Richiesto)

Nuovi articoli
Calendario di gravidanza
tavolo
altezza e peso
calendario
vaccinazioni
DE BG LT GG FGIROGIRO

al piano di sopra