Vaccinazione pneumococcica nei bambini: termini, reazione, controindicazioni, complicanze

L'infezione da pneumococco è un complesso di malattie causate da un particolare batterio chiamato Streptococcus pneumoniae (tradotto come pneumococco). Questi includono la polmonite, l'otite media acuta, la meningite purulenta, l'endocardite, la pleurite, l'artrite - tutte le malattie sono abbastanza serie e pericolose per la salute del bambino, minacciandolo con complicazioni e conseguenze irreversibili in futuro.

Questo batterio viene solitamente attivato dopo altre malattie precedenti come l'influenza, il morbillo , l' otite e anche il comune raffreddore. La migliore prevenzione in questo caso è la vaccinazione tempestiva contro l'infezione da pneumococco durante l'infanzia, il consenso o il rifiuto a cui i genitori possono scrivere.

Condizioni di vaccinazione

Vaccinazione contro l'infezione da pneumococco

Il vaccino pneumococcico solo dal 1 ° gennaio 2014 è stato incluso nel "Calendario nazionale delle vaccinazioni per la Federazione russa". Ai genitori può essere offerto di vaccinare un bambino con una delle due droghe straniere registrate:

  • "Prevenar" (produzione - USA);
  • "Pneumo-23" (fornitore - Francia).

Entrambi i vaccini praticamente non causano reazioni avverse e allo stesso tempo sono considerati molto efficaci, altamente immunogenici. Tuttavia, in termini hanno gravi differenze. "Prevenar" è preferibile, dal momento che questo vaccino pneumococcico viene somministrato ai bambini, a partire da 3 anni (se il bambino è a rischio, anche a partire da 2) mesi. "Pneumo-23" viene introdotto solo dopo 2 anni. Secondo gli studi, il rischio di contrarre un'infezione è molto alto nei bambini di età inferiore ai 24 mesi. Di conseguenza, il vantaggio indiscutibile del vaccino Prevenar diventa chiaro. Secondo il programma di vaccinazione, è posto nelle seguenti date:

  • 3 mesi;
  • 4,5 mesi;
  • mezzo anno;
  • 1,5 anni - rivaccinazione.

In questo caso, il farmaco può essere efficacemente e completamente sicuro combinato con altre iniezioni, ad eccezione di BCG . Quando queste scadenze vengono rispettate, la vaccinazione contro l'infezione da pneumococco nei bambini piccoli permette loro di formare l'immunità all'età di fino a 2 anni, quando il batterio Streptococcus pneumoniae è più attivo e pericoloso.

Dopo la vaccinazione, anche se il bambino si ammala, l'infezione sarà facile e senza ulteriori conseguenze per la sua salute. Quindi i genitori difficilmente possono rifiutare questa vaccinazione. Inoltre, causa quasi nessuna reazione.

Reazione di vaccinazione

Vaccinazione pneumococcica del bambino

Il vaccino contro l'infezione da pneumococco non ha particolari effetti collaterali. Tutti i sintomi che possono verificarsi dopo di esso, sono abbastanza tipici, come con il resto delle vaccinazioni. Nei primi 2-3 giorni dopo questa procedura, i genitori possono notare i seguenti sintomi in un bambino:

  • nel sito di iniezione (per i bambini sotto i 2 anni - la superficie anterolaterale della coscia, più vecchia di questa età - il terzo superiore della spalla, il vaccino viene somministrato per via intramuscolare), può verificarsi un ispessimento, un arrossamento caratteristico, il bambino può piangere a causa dell'inizio del dolore in questo posto;
  • un leggero aumento della temperatura - è estremamente raro;
  • letargia, sonnolenza (o, al contrario, insonnia), irritabilità, rifiuto di mangiare, pianto;
  • brividi.

Tutti questi effetti collaterali dopo la vaccinazione contro l'infezione da pneumococco hanno solo bisogno di resistere. Innanzitutto, si verificano raramente (reazione locale - nel 5% dei casi, temperatura - all'1%). In secondo luogo, passano molto velocemente: durante il giorno.

È molto importante assicurare la corretta cura del sito di iniezione, e il punto qui non è affatto nelle procedure idriche. Al contrario: puoi bagnarti. Ma è severamente vietato sbavare qualcosa con Zelenka, iodio e altri antisettici. Anche l'intonaco e gli impacchi non sono raccomandati.

In caso di temperatura (se supera i 38 ° C) è possibile dare l'antipiretico consentito ai bambini. In caso di letargia e irritabilità, è sufficiente dare al bambino più attenzione possibile. Se i sintomi di cui sopra non vanno via e la condizione del bambino peggiora, informala immediatamente del pediatra. Forse una delle controindicazioni per la vaccinazione contro l'infezione da pneumococco non è stata osservata.

Controindicazioni

Vaccinazione contro l'infezione da pneumococco

Uno dei vantaggi indiscutibili della vaccinazione contro l'infezione da pneumococco nei bambini è la sua buona tolleranza e le controindicazioni minime. Raramente ogni bambino ha rimandato la vaccinazione per alcune ragioni mediche. Molto spesso, il bambino rimane non vaccinato solo a causa del rifiuto dei genitori. Per controindicazioni per esso sono:

  1. l'intolleranza individuale del farmaco somministrato, l'allergia a uno dei suoi componenti - è estremamente rara: in questo caso, se il bambino ha reagito in modo molto violento alla prima vaccinazione, tutti quelli successivi vengono cancellati;
  2. corso acuto di qualsiasi malattia, anche il comune raffreddore;
  3. esacerbazione di malattie croniche (qualsiasi);
  4. aumento (anche se leggermente, a 37 ° C) della temperatura corporea, anche se l'esame non ha rivelato le sue ovvie ragioni.

Se il bambino ha tre controindicazioni, il vaccino contro l'infezione da pneumococco viene temporaneamente rinviato fino al completo recupero. Prima di iniettare questa iniezione, i medici conducono un esame dei bambini: se sono malati al momento, se hanno la febbre, quali sono le malattie croniche diagnosticate, come il bambino ha risposto al vaccino precedente. Solo dopo viene presa la decisione di mettere un vaccino pneumococcico o di rimandarlo fino a tempi migliori. Molti genitori scrivono rifiuto solo per paura di complicazioni, ma sono davvero spaventosi?

Possibili complicazioni

Infatti, come con qualsiasi vaccinazione, le complicanze dopo la vaccinazione pneumococcica sono del tutto possibili. La domanda è che sono estremamente rari, di solito con una forma grave di allergia o l'omissione di alcuni altri fattori medici. I medici sono responsabili dello stato del bambino al momento della vaccinazione, quindi responsabilmente e in modo competente si riferiscono all'identificazione dei problemi di salute nei bambini al momento dell'iniezione. L'inosservanza delle controindicazioni è irta di conseguenze come:

  • Edema di palio equino causa di una grave reazione allergica a uno dei componenti dell'iniezione iniettata (ad eccezione del principio attivo principale - polisaccaridi, fosfato di alluminio e cloruro di sodio fanno parte di Prevenar, fenolo come conservante, e cloruro di sodio e fosfato sono in Pneumo-23) );
  • esacerbazione di malattie croniche esistenti;
  • un forte deterioramento della presenza di infezioni acute;
  • aumento di temperatura estremo, se al momento della vaccinazione il bambino aveva la febbre.

Queste sono le complicazioni più terribili che sono possibili dopo la vaccinazione contro l'infezione da pneumococco. Tuttavia, sono estremamente rari e possono essere evitati osservando controindicazioni per tale vaccinazione.

Le conseguenze dell'otite pneumococcica acuta, della polmonite, della meningite purulenta , dell'endocardite, della pleurite e dell'artrite sono più spesso diagnosticate e lasciano un segno irreversibile sulla salute del bambino in futuro. È molto più facile attuare misure preventive per prevenire malattie così terribili che curare un bambino infetto da molto tempo e dolorosamente. La vaccinazione contro lo pneumococco rimane oggi uno dei metodi di prevenzione più efficaci ed efficaci per evitare l'infezione.

Commenti (58)
20 settembre 2017 | 13:17
Julia

Hanno messo Prevenar a 2 mesi, non c'è stata reazione, tutto va bene! Guarda il bambino prima della vaccinazione per una settimana, e se qualcuno è malato a casa il giorno prima, è meglio spostare il vaccino fino a quando tutte le famiglie sono guarite! Il giorno della vaccinazione, fai una visita dal medico e fai una passeggiata per strada in modo da non raccogliere nulla in coda! Tutta la salute !!

21 luglio 2017 | 08:21
Nanna

Il vaccino è stato prevenuto e dopo 2 giorni è iniziato il moccio verde, che non ha potuto essere trattato affatto, e una settimana dopo hanno rilevato una sorta di virus ad alto tasso. Per la vaccinazione, ho peccato, naturalmente, l'immunità da qualsiasi vaccino è ridotta, finché il corpo non è debole. Anche se sono stati vaccinati in estate, sperando di non catturare nulla (

14 giugno 2017 | 16:23
Helena

Prevenar è stato vaccinato 2,5 anni fa, non ci sono state reazioni avverse, poiché l'anno scorso non è stato effettuato un singolo passaggio a causa di malattia. Eccitato !!!! Prima di questo, malato costantemente, a causa di ciò che la vaccinazione e ha fatto.

3 maggio 2017 | 06:09
Roxana

Prevenario fu fatto a 11 mesi: tre giorni la temperatura era 38,5, il terzo giorno iniziò una piccola eruzione, sul quarto l'eruzione divenne grande e macchiata, la faccia e il corpo cominciarono a gonfiarsi, cominciò una tosse secca ... Il bambino è pigro tutto il tempo, mangia quasi niente lui piange, batte l'orecchio, come se qualcosa facesse male ... Il farmaco antiallergico "Zodak" non aiuta ancora ... Prima che il bambino non avesse allergie, comprese altre vaccinazioni ... Sono sotto shock ! Cento volte mi sono già pentito di aver fatto questo dannato vaccino !!! Dopo due mesi, devi mettere il secondo vaccino, sicuramente mi rifiuto!

1 maggio 2017 | 10:55
Katia

Anche io non ti consiglio di fare questa vaccinazione, abbiamo avuto una reazione allergica, ho messo una mano sulla spalla tutto il gonfiore e ancora provocato la crescita delle adenoidi, mi dispiace un centinaio di volte (((

28 aprile 2017 | 22:41
Tatiana

Buon momento della giornata! Mi sono rammaricato mille volte di aver accettato questo vaccino martedì della settimana in corso. Prima di quello, non c'erano problemi. E dopo, la temperatura di 39.2 è già il quarto giorno, e oggi, senza motivo, tutto il respiro sibilante, la tosse. Tutti i giorni diventa psicotico, capriccioso, non mangia niente. A temperature elevate, le braccia dei piedi si congelano. La pelle è tutta macchiata Orrore !!!! Anno bambino e 11 mesi.

23 aprile 2017 | 14:21
Sofia

Fatto in chtv, tutto andava bene. Alla sera, divenne capricciosa di sera; Ho due figli, non ho visto questo. Entro la sera del 38.5, il secondo giorno è attivo, il nurofen non aiuta, l'ambulanza si chiama, la figlia sta urlando, niente aiuta! NON NESSUNO! QUESTO È DISTRUGGERE I BAMBINI! Il dottore ha detto che abbiamo raccolto un Orvi mentre eravamo seduti nella clinica! Ma non ho nessuno così malato !!!!

8 aprile 2017 | 17:46
Natalia

Tu decidi. Ma mi sono pentito di 150 volte. Dopo la vaccinazione, il bambino si ammalò di laringotracheite con stenosi, poi l'ospedale ebbe la bronchite e il rotavirus fu raccolto lì. Dimesso dall'ospedale e dopo 2 giorni di polmonite. Abbiamo trattato la polmonite, sono stati dimessi e la notte è iniziata di nuovo: tosse, moccio, soffocamento. Quindi soffriamo per più di un mese. E come tutto finisce non lo so. Effettuiamo tutti gli appuntamenti del dottore. Questo è un orrore, non un vaccino. Da un bambino sano a fare sempre di più. Ora saremo osservati da un pneumologo.

5 aprile 2017 | 19:55
Kirill

Non vaccino i miei bambini e non consiglio nessuno. Cripple bambini! E non ci sono statistiche. E perché no? Perché nessun medico scriverà nella scheda del bambino che ha una complicazione post vaccinale. Vieni con 1000 motivi! Tutte le conseguenze ora possono essere trovate solo leggendo i forum delle mamme, di cui milioni i cui figli hanno sofferto di vaccinazioni. Nostro figlio ha 7 anni, la figlia ha 6 mesi. Fortemente contro le vaccinazioni! E ricorda che, per legge, nessuna istituzione ha il diritto di prendere tuo figlio, citando la mancanza di vaccinazioni. Né la scuola materna, né la scuola. Non abbiamo avuto problemi da nessuna parte. Scriviamo immediatamente abbandonati e senza problemi

8 febbraio 2017 | 19:38
Christina

Buon pomeriggio Figlie 3.2. Ieri inoculato. Dopo la vaccinazione ho pianto a lungo e mi sono addormentato per 3 ore. E stamattina la temperatura è salita a 38,5. Di sera ancora. La tosse e il moccio cominciarono ad apparire. Non c'è appetito particolare ed è cattivo. Mi dispiace molto di aver fatto questa vaccinazione ... Spero che mia figlia domani sia molto meglio! E non mi perdonerò ...

30 gennaio 2017 | 02:14
Helena

Anche mia figlia ha sofferto di questa vaccinazione. I primi due sono stati fissati a 10 mesi. e un anno, e a 2 anni e 1 mese. c'è stata una rivaccinazione. Ero calmo, perché Non abbiamo avuto alcuna reazione alle vaccinazioni ... Il quarto giorno, siamo stati presi in un'ambulanza con respiro sibilante, mancanza di respiro, febbre e attacchi di tosse. Si è rivelata una polmonite. Sono rimasto scioccato !!! Prendi un vaccino contro la polmonite e si ammali subito ... Come ??? Ma i medici di nuovo mi hanno assicurato che l'inoculazione non aveva niente a che fare con, apparentemente il bambino era malato o aveva il raffreddore ... Assurdità assurda !!! Ogni volta prima di ogni vaccinazione, osservo il bambino per almeno 10 giorni, dopo di che porto al pediatra, lei esamina e dà direzione. Di conseguenza, il nostro pediatra ha poi concordato con me che la causa della malattia era un GRAIN, sia sbagliato !!! Sono passati 3 mesi da allora, ora grazie a Dio va tutto bene, ma ricordiamo che l'incubo è difficile ... il bambino ha ricevuto un trattamento per il programma completo, 10 giorni in ospedale, 3 volte al giorno hanno ricevuto antibiotici, inalazioni, fisioterapia, massaggi, ecc. . Anche prima della dimissione, un'eruzione cutanea è iniziata su tutto il corpo da un sovraccarico di droghe (((non consiglio a nessuno di somministrare questo vaccino !!! E i bambini hanno più salute e sorrisi)))

28 gennaio 2017 | 04:56
Olga

Avere questo vaccino, figlia e mezzo anni. Il secondo giorno, la temperatura salì a 38, al terzo 39. Ora andrà il quarto, non so cosa succederà dopo. Mi dispiace che tu l'abbia fatto.

28 gennaio 2017 | 01:21
Tina

Sono stati vaccinati contro lo pneumococco in 2 mesi e 4 mesi. Mio figlio ha sofferto bene. Senza temperatura e urla. Dopo questa vaccinazione non ha fatto male. Pertanto, lo faremo. E, ecco dall'epatite B, mi rifiuto, perché la malattia si trasmette solo attraverso il sangue e sessualmente. Non capisco che presto saremo vaccinati contro l'AIDS in Russia?

18 gennaio 2017 | 11:03
Margaret

Abbiamo 2,6 anni, mettiamo la coscia. Il giorno dopo, la gamba si gonfiava, il sigillo sembrava ...

17 gennaio 2017 | 13:33
Pauline

Buon pomeriggio La vaccinazione Pneumo-23 è stata fatta volontariamente e deliberatamente. Il dottore ha avvertito - prova a non ammalarsi per 2 settimane. Una domanda? La vaccinazione è iniziata giovedì, lo stato di salute era buono. Tre giorni dopo, lunedì, si ammalarono (furono trovati da qualche parte), la temperatura era alta, era difficile scendere. Beviamo farmaci antivirali. La vaccinazione avrà un effetto? Dopotutto, siamo malati, non sopportiamo il tempo?

26 dicembre 2016 | 11:41
Oksana

Buona giornata! Sono stati vaccinati a 3 mesi, su consiglio del pediatra, esattamente un'ora dopo sono stati dati antipiretici. E tutto ... nessuna temperatura e nessun effetto collaterale! Molto facile da trasportare! Forse solo i cari genitori devono seguire rigorosamente le istruzioni dei medici? Hanno detto, in un'ora, di dare Nurofen, senza aspettare che la temperatura salga, quindi deve essere fatto !!!

24 dicembre 2016 | 23:39
Vittoria

Ciao Mio figlio (anno e 7) 3 giorni fa ha fatto questo vaccino. L'ho accettato perché dicevano che non avrebbero portato in giardino senza di lei + l'amico del bambino aveva la polmonite - è semplicemente orribile !!! In generale, mio ​​figlio aveva un sigillo nel sito di iniezione, la temperatura era di 37,2, nel caso avesse dato ½ dose di nurofen, il bambino non è disturbato, si comporta come al solito, corre, gioca, è capriccioso solo quando vuole mangiare o bere. Avendo letto le recensioni qui, ho iniziato a dubitare che valesse la pena fare un secondo vaccino. Mi sono messo in contatto con un pediatra privato e familiare (molto bravo !!!). Ha detto che dal momento che il bambino ha subito la prima vaccinazione normalmente, come nel nostro caso, non c'è nulla di cui aver paura di fare quanto segue. La reazione anormale è una temperatura elevata o qualsiasi reazione locale. In questo caso, devi rifiutare.

E la mia opinione personale (per calmare coloro che hanno fatto questo vaccino), che ci sono così tante recensioni negative non perché la maggior parte tolleri questo vaccino così tanto, ma piuttosto perché quelli che hanno avuto tutto sono andati bene, senza complicazioni, semplicemente non sono più pigri su questi articoli e non scrivono commenti. D'accordo, quando tutto va bene con noi, raramente pensiamo di andare su Internet da qualche parte per raccontarlo. Salute ai tuoi figli!

20 dicembre 2016 | 23:46
Svetlana

Al figlio è stato somministrato il primo vaccino a 9 mesi e il secondo vaccino a 11 mesi. E non ci sono state reazioni.

3 dicembre 2016 | 16:40
Yunna

Noi immunologo abbiamo raccomandato questo vaccino, il tipo è ben tollerato e molto efficace. Non vaccino mio figlio, avendo letto che fenolo e alluminio sono una parte !!! Vale già la pena pensarci, ma le recensioni - questo è qualcosa! Sicuramente NO !!! Questi effetti collaterali come la polmonite non sono normali, non è chiaro?

2 dicembre 2016 | 14:38
Tatiana

Sono stati vaccinati, in primo luogo, in 10 mesi. Insieme ad AKDS ed emofilico. Sì, la temperatura è aumentata e mantenuta un paio di giorni. Poi è andato via. Prima della vaccinazione DEVO fare OAM e KLA (devo chiedere indicazioni). E io cerco il bambino per essere il benessere. Bene, do zodak. Il giorno prima, il giorno e il giorno successivo al vaccino. Penso che non dovresti ascoltare tutti, hai la testa sulle spalle.

30 novembre 2016 | 10:45
Julia

Buon pomeriggio Figlia di 3 mesi., Ha fatto questa vaccinazione ieri. Di sera, la temperatura è 38, e di notte 39. E il moccio è liquido dal nulla. La temperatura scende da tsefekona, ma non per molto. Sono sotto shock! Sul vaccino inviato, non chiedere nemmeno.

25 novembre 2016 | 20:53
Tatiana

Buona sera mamma. Avevamo 2 mesi quando ricevemmo questa vaccinazione. Mio figlio ha avuto una temperatura di 38, mantenuta per 3 giorni. E 5 giorni dopo la vaccinazione, non ne avevano abbastanza ... quindi pensaci prima di farlo.

16 novembre 2016 | 00:35
Oksana

Abbiamo 2 mesi. Oggi ha fatto questa stupida vaccinazione. Il dottore ha assicurato che il vaccino è molto leggero. E abbiamo una temperatura di 38. È capriccioso, piange costantemente, non dorme. Onestamente già pentito. Non era necessario farlo.

3 novembre 2016 | 09:27
Helena

Buona giornata! All'età di tre anni davanti all'asilo, mia figlia ha fatto un impedimento Passarono due settimane e il moccio cominciò a tossire. Una settimana dopo, la temperatura. È passato un mese e mezzo, ma mia figlia ha la tosse e non se ne va, molto secca. Né l'inalazione, né sciroppi non aiutano. Durante l'ascolto, i polmoni sono puliti, l'esame del sangue è perfetto. Nella clinica pagata, il dottore ha detto che si trattava di una reazione al vaccino. Una tosse che passa o non passa. Ho già un capriccio, non so cosa fare! Prima di questo, tutte le vaccinazioni sono state pagate e non ci sono state conseguenze, sebbene il bambino sia allergico. Consiglio a tutti di essere molto attenti e di non fidarsi dei medici che sperimentano i nostri figli al cento per cento!

19 ottobre 2016 | 00:49
Alexander

Ciao Mia figlia ha 3 mesi. Il nostro pediatra dice che è necessario fare un vaccino pneumococcico, come se tutti i suoi bambini fossero ben tollerati e non ci fossero effetti collaterali! Non ho ancora dato il consenso, e penso che mi rifiuto di leggere le recensioni qui. Non abbiamo dato alcun test, il pediatra ha appena guardato e basta. Sono in terribili dubbi, perché la malattia è molto pericolosa e il vaccino non è meno pericoloso!

19 ottobre 2016 | 09:55
Eugene

Buona giornata a tutti. Abbiamo ricevuto questa vaccinazione a 2 mesi il 18/10/2016. Il bambino ha una temperatura di 38 anni. Di notte, ha dormito male, ha gridato forte, molto spaventoso. = -O Hot era tutto. I medici bastardi sulla vaccinazione hanno detto il giorno della vaccinazione. Riduciamo l'ibuprofene, ma la temperatura non cade a lungo. Ora il bambino è pigro e addormentato. I genitori! Non somministrare questo vaccino a tuo figlio, i medici devono solo calcolare i loro soldi per i vaccini acquistati.

13 ottobre 2016 | 14:58
Taisiya

Agli inizi di agosto, ci hanno dato la vaccinazione Pneumo, eravamo 1.7. Ora 1 anno e 9 mesi. Il 3 ° giorno, la temperatura era inferiore a 38, un naso che colava iniziato - di conseguenza, rinite acuta e otite media acuta! Nightmare! Con quello, quale sarà il vaccino, detto solo il giorno della vaccinazione. L'infermiera ha detto che il piccolo vaccino, non ti preoccupare! Quando ho chiesto prima della vaccinazione come preparare il bambino - il dottore ha detto che poteva !!! Di conseguenza, è già ottobre, e ci stiamo ancora allontanando da questa vaccinazione! Quella tosse, poi moccio. Ora siamo allergici! Sono sotto shock! Molto stanco! Siamo trattati, ma non ha senso, tutto passa per un po 'e poi di nuovo su uno nuovo! ? Onestamente non so cosa fare già? (((((Mi dispiace per la figlia di mia figlia, ma sono pronto a uccidere i medici nella clinica! Così i loro figli soffrirebbero così tanto! Non sono brave persone! Non avevamo medici, avrebbero prescritto la medicina, bevuto ancora e ancora tutto (((Sono stanco, non ho ...

1 ottobre 2016 | 06:21
Fedanina Julia

Ciao a tutti! Abbiamo fatto un vaccino antigas prodotto in Francia. Mia figlia all'epoca aveva 3,5 anni, era in agosto prima di andare al giardino estivo. Abbiamo un ottimo pediatra e ci importa davvero dei bambini come se fossero nostri, e non guarisce mai un approccio individuale verso tutti. Una volta andò nell'industria farmaceutica, poi tornò di nuovo in pediatria. Quindi, ha consigliato molto il vaccino europeo, perché è meglio pulito Tutto era come lei ha detto. Come se nulla fosse stato messo, bloccato e dimenticato. In quell'anno in inverno c'erano due forti ondate di ARVI con una complicazione degli organi respiratori. L'intero giardino è stato messo in quarantena e nel nostro gruppo c'erano cinque bambini a cui è stato somministrato questo vaccino. Non siamo mai stati male per tutto l'inverno. Sono la madre di due bambini, il maggiore dei quali è allergico. Come dice il nostro medico, posso già rilasciare un diploma di pediatra. Hai visto abbastanza e accumulato tutto ... La scelta è tua! Potrebbe non valere la pena di vaccinarsi in così giovane età e fino a un anno, ma questa è puramente la mia opinione e prestare attenzione al produttore. Per quanto mi riguarda, i vaccini europei sono meglio purificati. Salute a te e ai tuoi figli!

29 settembre 2016 | 23:03
Anastasia

Mia figlia ha 3 anni. La prima volta 4 giorni fa. Subito dopo la clinica, arrivarono, si addormentarono e dormirono 4 ore! Il giorno dopo, c'era un sigillo di 6-7 cm di diametro e leggermente rosso nel punto dell'iniezione. Un giorno dopo la vaccinazione, fecero il bagno e immediatamente tutto andò via (non è chiaro come questo sia collegato). Non c'era temperatura Il bambino è allegro e attivo.

25 settembre 2016 | 13:41
OLES

Abbiamo fatto in due mesi. Tre giorni 37,8. Abbattuto con cefecone, nonostante il consiglio di non abbattere, è sceso a 37.2. Il secondo giorno, un'eruzione rosa sul petto. Non siamo allergici e non pungenti, è allora a settembre. Ha dormito tutto il giorno, si è svegliato per mangiare. Dicono che il secondo sopporta di peggio. Ho letto da qualche parte quella polmonite, e non solo questa causa di streptococco. Vale la pistola per i passeri?

21 settembre 2016 | 17:24
Irene

Sono per questo vaccino. Non hai idea di cosa sia la polmonite in un bambino piccolo. La mia paziente ha avuto una polmonite bilaterale, in seguito alla quale il bambino è stato tenuto in terapia intensiva per la respirazione artificiale per 3 settimane, la polmonite ha causato complicazioni sotto forma di pleurite ed edema polmonare. Grazie a Dio e alla professionalità dei medici, mio ​​figlio era ancora vivo. A proposito, è meglio spostare l'orz e il passo dopo il vaccino piuttosto che avere la polmonite. E sì, le vaccinazioni dovrebbero essere fatte solo in un bambino completamente sano e non prima di un mese dopo la malattia.

20 settembre 2016 | 16:18
Helena

Buona giornata a tutti! Siamo stati vaccinati con previnar il 16 settembre. 17/09/16 ha iniziato: la temperatura sale a 39,8, scende malamente con il nurofen (anche se ha sempre aiutato), chiamato un'ambulanza la sera, è andato alla malattia infettiva, non ha visto nulla lì, ci ha portato alla scuola materna, hanno detto che questa era una reazione al vaccino. Il dottore le ha anche detto di rifiutare le vaccinazioni di follow-up e sarà così per 3 giorni, il pediatra è stato chiamato a casa lunedì, le ho spiegato tutto, ci ha detto di trattare la gola (stiamo curando) e il fatto che loro dicano di rinunciare alla pista. le vaccinazioni non ho diritto = -O! Quindi tutto andrebbe bene, ma oggi sono passati 4 giorni, e anche la temperatura sale, sono in preda al panico, cosa possiamo fare, dimmi ??? : -! Figlia di 2 anni e 8 mesi?! Ci siamo previnar.

31 agosto 2016 | 08:19
Svetlana

Genitori, svegliati = -O, perché porti dentro il corpo di un veleno da uomo piccolo, fatto per noi da qualche parte negli Stati Uniti e in Francia, come per un paese in via di sviluppo. Trova qualcuno su Internet che consegna vaccini: a) per il consumo domestico; b) per i paesi partner; c) paesi del terzo mondo; d) per la Russia e altri paesi in via di sviluppo (più bassa è la lettera, peggiore è la qualità). Perché qui dovrebbero essere scritte tali complicazioni, se è per la SALUTE dei nostri figli (gli americani sono preoccupati per noi). E tu sai che è necessario compensare il danno causato alla salute dopo la vaccinazione, nella quantità di diversi (non dirò per certo, c'è una legge su Internet, troverai) min. i salari del lavoro. Ma nessuno scriverà una tale diagnosi sulla tua carta! E perché all'improvviso ha cominciato a vaccinare, davvero un'epidemia? No, abbiamo appena comprato il vaccino, ottenuto i soldi, e ora i pediatri processeranno le mamme e tutto il resto, il risultato è un supplemento di 10mila al pediatra, 5mila all'infermiera (con copertura del 95%), e un bambino malato e tutto il fascino del trattamento. Almeno un bambino ha testato l'immunità prima della vaccinazione? No ... È costoso e non redditizio, perché i soldi sono già stati ricevuti per il vaccino. Cosa succede se tuo figlio è controindicato e rifiuti.

Prendi la vaccinazione molto seriamente, studia, non essere pigro e ci saranno meno persone con disabilità!

15 agosto 2016 | 13:29
Sergei

Sono un pediatra. Ho un figlio di 3 mesi. Suo figlio non ha messo questo vaccino. E sul sito, dato che questo è il nostro lavoro. Se umanamente, allora non consiglio a nessuno di mettere Prevenar. Il rischio di complicanze è molto più alto dei benefici.

30 luglio 2016 | 06:12
amare

Bambino 4 mesi. Prevenar è stato posizionato 2 volte, la seconda volta con DTP. Entrambe le volte sono state ben tollerate. La prima volta dopo la vaccinazione pianse a lungo e tristemente, ma solo quello. La seconda volta era letargia, lacrime, temperatura fino a 37,8 durante il giorno dopo la vaccinazione. Credo che questa sia una normale reazione del corpo al vaccino. Più attenzione al bambino, e più amore =), e il bambino è meno ansioso e recupera più velocemente. In generale, ogni bambino è diverso, possono esserci reazioni diverse a farmaci diversi e, sfortunatamente, solo dopo che è possibile conoscerli. La cosa più importante è non essere vaccinati se il bambino non sta bene. In questo caso, il pediatra fornisce un certificato medico. Salute a te e ai tuoi figli!

29 giugno 2016 | 16:36
Alexey

Caro! Spiegare su quali basi i medici potrebbero richiedere una tale inoculazione? Non è nel calendario ufficiale di vaccinazione, quindi questo è tutto il gag dei dottori. Non farti ingannare! La vaccinazione non dà alcuna garanzia che il bambino non abbia un'infezione (e se è di più, lo trasferirà più facilmente), e il fatto che questo scuotimento extra doloroso per un piccolo organismo sia un dato di fatto.

29 giugno 2016 | Cinque a dodici
Svetlana

Leggi le recensioni, diventa davvero spaventoso. Avevamo 10 mesi, avevamo già questa vaccinazione 2 volte, la temperatura non c'era, ma dopo un paio di giorni il catarro nasale non ebbe inizio, il bambino resistette bene. Penso che la cosa più importante sia vaccinare un bambino quando è sano, i suoi denti non vengono tagliati e nessuno è malato a casa =)

29 giugno 2016 | 02:13
Helena

Mia figlia ha 2 anni. Ci hanno fatto un previnar, per le prime 24 ore si è lamentata del sito di iniezione, è stata cattiva e l'ha buttata nel sudore. Il secondo giorno iniziarono le epistassi. Il sito di iniezione ha gonfiato a 8,5 cm di diametro, e la sera del secondo giorno abbiamo chiamato un'ambulanza. Si sono rifiutati di andare da noi, hanno dato solo il numero di corpi. sala di ricevimento Siamo andati in taxi, grazie a Dio, ho preso il sangue ... e da qui è iniziato ... le piastrine sono cadute, il livello di eosinofili è alto, secondo il pediatra della sala di riposo, la più forte reazione allergica e la minaccia di emorragia interna. Ma ... per un miracolo ... ci hanno mandato sotto il loro potere in un ospedale somatico, dove ci hanno rinnegato e ci hanno detto di aspettare il fine settimana e andare in clinica da un pediatra e da un allergologo. Grazie a Dio abbiamo aspettato il lunedì, siamo arrivati, scossi e mandati a Laura. Si girò verso il tempio e disse che non era per lei, ma che aveva dato un consiglio puramente umano al bambino di quello stato di ritirarsi. Il pediatra accettò la ricetta e la mandò a casa per una settimana. Una settimana dopo arrivarono, chiedevano a malapena un rinvio per i test, passarono. La situazione è la stessa. Ci siamo registrati per un consulto a Volgograd, siamo arrivati, il dottore è sotto shock, è necessario il ricovero urgente, ma abbiamo la faringite e non possiamo metterci dentro, perché ci sono bambini pesanti nel reparto e possiamo contagiarli ... il bambino segue una dieta rigida, non può essere trattato con antibiotici, ma senza di loro, non possiamo sconfiggere il Farengit. Passa e una settimana dopo. Non chi non è preso per noi, ma tutti tranne il nostro pediatra, come si dice che è a causa della vaccinazione. A proposito, il bambino era sano. Forse qualcuno lo sa o l'ha scoperto. Dove dovremmo correre?

27 giugno 2016 | 21:00
Albina

Non abbiamo ancora fatto vaccinazioni, ma dopo aver letto i commenti sto già pensando di farlo o no ???

20 giugno 2016 | 09:54
Julia

Benvenuto! Mia figlia è stata vaccinata a 10 mesi! Non c'è stata reazione al vaccino! Dopo 10 giorni, siamo stati ricoverati in ospedale con sospetta polmonite, ma si è scoperto che si trattava di bronchite ostruttiva. Nell'anno fatto 2 vaccinazioni! Ancora una volta, nessuna reazione, ma dopo 10 giorni la temperatura è salita! Ha tenuto per 3 giorni 38,8 - 39,0 °, è quasi impossibile abbattere! Il medico dice che non è collegato alla vaccinazione, ma perché è sospetto! All'ambulanza è stato detto che questa è solo una manifestazione di vaccinazione! La terza vaccinazione non lo farà!

10 giugno 2016 | 11:24
Andrew

Ciao, mia figlia ha Prevenar 13 inoculato nella coscia, ora le fa male la gamba, ha paura di camminare, ha 3 anni, cosa dovrei fare?

22 maggio 2016 | 22:37
Olga

Hanno effettuato la prima vaccinazione a 2 mesi, l'hanno trasferita normalmente, la seconda a 1 anno e 5 mesi, alla sera la temperatura è salita a 38,6. Non potevano far cadere nulla (Nurofen, candele), il secondo giorno era mantenuto lo stesso - abbatterono, era inutile. Entro la notte salì a 39,5, chiamarono un'ambulanza, fecero una mosca, la temperatura scese. Al mattino eravamo al dottore, prescritti antibiotici e paracetomolo, e ora stiamo ricevendo un trattamento per le vaccinazioni.

20 maggio 2016 | 00:11
Daria

Mio figlio ha 2,7 anni, oggi è stato vaccinato nella superficie anterolaterale della coscia, il dottore lo ha esaminato - era sano, si sentiva bene, era malizioso. Dopo il vaccino si lamentava di dolore alla gamba - era zoppo, alla sera la temperatura saliva a 39,4 C, il vomito grave, la cena rifiutata, l'antipiretico donava - candela cefecone D, perché il nurofene vomitava, alle 23.00 la temperatura scendeva a 36.8 C. Se l'avessi letto prima i commenti sopra elencati, avrei rifiutato questa vaccinazione, scriverò un secondo rifiuto.

18 maggio 2016 | 22:14
Catherine

Il bambino aveva 2,5 anni, fu vaccinato, la mano era gonfia e arrossata. 2 giorni prima, metti anche Viferon e il giorno delle vaccinazioni. La sera, il bambino si addormentò presto ed era capriccioso. Al mattino, tutto va bene, allegro. La mano, tuttavia, è ancora rossa. Ci è stato detto di metterlo una volta.

13 maggio 2016 | 19:56
Natalia

Il bambino ha 2,1 anni. Le vaccinazioni non lo fanno. Facciamo il tifo una volta all'anno per una malattia respiratoria acuta, e non sappiamo il problema. Quest'anno ha sofferto un'influenza molto forte, senza complicazioni. Decidi tu.

29 aprile 2016 | 03:52
Helena

Un bambino ha 10 mesi. Il pediatra si è offerto di inoculare presto. Secondo quanto scritto sopra, non rientriamo nella categoria da mezzo anno, anche in un anno e mezzo. Dimmi come essere Devo rifiutare le vaccinazioni?

22 aprile 2016 | 08:35
Helena

Dopo la prima vaccinazione, la temperatura era di 38 ° C (un giorno), Nurofen è stato abbattuto. Dopo la seconda vaccinazione, la temperatura di 38,5 ° C è già il quarto giorno, scende a 37,5 ° C e ricomincia a crescere. Il bambino non sa dove andare, capriccioso, piangendo. Il nostro dottore, quando cercò di convincerla a farsi vaccinare, disse che era tollerata normalmente, ma ora si agita nervosamente e chiaramente non sa cosa fare con noi ora. Vaccino dell'inferno Prevenar.

16 aprile 2016 | 16:35
Christina

Leggi le recensioni e non vuoi fare la vaccinazione. Diluire il negativo, inoculare il bambino a 2,5 anni, a 2 non poteva farlo a causa del moccio, trasferito molto bene, non c'era la temperatura, non ci siamo comportati come al solito, non ci rifiuteremo più perché le conseguenze della polmonite sono molto peggiori degli effetti della vaccinazione. E i genitori, tu decidi se vaccinare o meno, scrivere un rifiuto se il bambino ha un moccio, dalla clinica non ti espellerà per questo.

13 aprile 2016 | 08:02
Tatiana

Fu vaccinato a dicembre, la temperatura era di 39,5 giorni per tre giorni, il bambino piangeva continuamente e dormiva a malapena. Rifiutiamo il secondo, i medici insistono nel farlo, dicono che è necessario prepararsi, bere antistaminici e anaferon per tre giorni. Come essere, questa vaccinazione è necessaria per una tale reazione? Ho letto un sacco di recensioni, anche i bambini con polmonite dopo, non capisco che questo è considerato la norma o cosa?

19 marzo 2016 | 00:05
Tatiana

Il primo vaccino è stato trasferito normalmente, e dopo il secondo la temperatura è salita a 39,9. Nurofen non è stato rimosso, hanno chiamato un'ambulanza, fatto un piccolo libretto, in un'ora è caduto a 37.7, dormito per circa 6 ore e ancora la temperatura era piena giornata. Cipicon inserito - cacca, riposa la notte, ma il bambino fa la cacca dopo 3 minuti. È possibile mettere di nuovo una candela? È passata un'ora e la temperatura è 39 e non cade. Cosa fare?!

8 marzo 2016 | 18:42
alex

Medicina all'altezza con noi.

Inoculato a metà dicembre. E da quel momento fino a marzo, quasi costantemente ammalato ... tosse e febbre ... Per tutto questo tempo furono trattati come se avessero una malattia respiratoria acuta, il nostro dottore era giovane - stupido ... proprio come eruzioni allergiche, che prima non c'erano. Inoltre, ci hanno dato la prima vaccinazione, e un mese dopo, quando si avvicinava il termine della seconda vaccinazione, non era disponibile, poi abbiamo seguito di nuovo e non ne abbiamo avuto un altro ... Ora siamo andati dal medico pagato, abbiamo fatto delle foto, sospettavamo la polmonite, chiamiamo antibiotici, bambino 1,5 anni. Il terzo giorno, un miglioramento notevole ...

Tre familiari con bambini della stessa età con gli stessi sintomi si affaticano. Questo si traduce in un vaccino infetto ??? O una coincidenza ...

4 marzo 2016 | 20:52
Askhat

La mano di mio figlio è gonfia. Il pediatra dice di fare una rete annuale, in dets. ospedale non dire nulla per imbrattare. Per credere ...

27 gennaio 2016 | 00:21
Anastasia

Abbiamo anche fatto questa vaccinazione ieri, la sera, dopo il sonno, il bambino piangeva pesantemente, non poteva alzarsi in piedi, apparentemente tormentato da forti dolori, di notte la temperatura era 38 con un centesimo, il secondo giorno la temperatura non diminuiva, quindi 37,9, poi 37 , 5 portiamo giù ½ paracetamolo, non so come sarà domani, spero che il 3 ° giorno sarà più facile

9 dicembre 2015 | 00:17
marina

Ieri mio nipote (10 mesi) mi ha dato questo vaccino.La temperatura è il secondo giorno 38. Lui è capriccioso, ha il naso che cola, il dottore ha detto che andava bene, puoi farlo, ma qui leggo che il comune raffreddore è una controindicazione. Tale impressione non dovrebbe essere fatta comunque, il piano deve essere soddisfatto, il denaro riciclato ...

27 novembre 2015 | 21:33
Galina

Buona sera Il primo vaccino pneumatico è stato ben tollerato e il secondo dopo 2 mesi è stato brutto (l'alta temperatura è aumentata di 38 e 5 di notte, ha lamentato tutta la notte, mi ha applicato costantemente, ho pianto pesantemente.Il secondo giorno, alta 38 di nuovo al mattino (gravemente abbattuto dal nurofene, solo il paracetamolo aiuta ), è durato fino a cena, poi ho dormito, mi sono rialzato di sera, non so come domani ... e perché l'abbiamo fatto. L'infermiera mi ha consigliato quando ho vaccinato la rete di iodio per disegnare nel sito di iniezione ... Ho letto qui ... è controindicato.

14 novembre 2015 | 21:32
Olya

Buona sera Abbiamo anche vaccinato di recente (figlio 1.4), la sera c'era la febbre, il vomito e il giorno successivo il rash rosso è andato su tutto il corpo. Dò mentre gli architetti non escono. Il bambino stesso è attivo, solo lui ha iniziato a mangiare di meno. Ecco cosa fare al medico per andare o auto-passare? 🙁

7 agosto 2015 | 20:00
Inna

Elena, buon pomeriggio. Per favore dimmi per quanto tempo questi effetti indesiderati sono durati dopo la vaccinazione? Mia figlia (2 anni) il secondo giorno, la temperatura sale a 38,8. Fino a un massimo di 37.2. Ma non si allontana per molto tempo, solo per un'ora e mezza, poi cresce ancora a più di 38. Sono molto preoccupato È molto pigra, spesso dorme.

24 giugno 2015 | 13:35
Helena

Buona giornata! Mio figlio è stato vaccinato con previnar (22 numeri, oggi 24) nella parte superiore della coscia, avevamo 2 anni un mese fa, c'era gonfiore e arrossamento nel sito di iniezione, la temperatura di 38 è durata 2 giorni, non mangia nulla e spesso dorme (irrequieta, costantemente geme) . Ho una domanda: quanto durerà questa condizione e cosa dovremmo fare. Dal giorno della vaccinazione beviamo suprastin di ½ 2 volte al giorno ed è nuroven.

Lascia un commento
(Richiesto)
(Richiesto)

Nuovi articoli
Calendario di gravidanza
tavolo
altezza e peso
calendario
vaccinazioni
DE BG LT GG FGIROGIRO

al piano di sopra